LE SPEDIZIONI SONO TEMPORANEMENTE SOSPESE

Il Bisonte produce e spedisce i suoi prodotti dalla Toscana. A seguito delle misure restrittive richieste dal Governo italiano per fronteggiare l’emergenza sanitaria, le spedizioni ed i resi sono temporaneamente sospesi in attesa di nuove disposizioni.  Ci scusiamo per il disagio e garantiamo per tutti gli ordini dal primo Marzo la spedizione gratuita e l’estensione del periodo di reso.

DOMANDE FREQUENTI

Posso ancora effettuare un ordine?

Sì, puoi effettuare un ordine su ilbisonte.com. Ricorda che il tuo ordine non potremo spedirlo subito, come di solito facciamo! Le spedizioni sono infatti temporaneamente sospese. 

Posso effettuare un reso?

Si, puoi richiedere un reso. Ricordiamo però che il servizio resi è temporaneamente sospeso e anche che il nostro servizio clienti potrebbe subire rallentamenti. Se non rispondiamo subito, come di consueto, non ti preoccupare: il tuo reso sarà gestito appena possibile. Il periodo utile per effettuare un reso è stato esteso per tutti gli ordini effettuati a partire dal primo marzo. 

Quando riceverò il mio ordine?

Le spedizioni sono temporaneamente sospese. Non sappiamo quindi con certezza quali saranno i tempi in cui riceverai il tuo ordine, siamo però ottimisti e pensiamo di tornare presto a spedire.

Perché sono state sospese le spedizioni?

In ottemperanza al decreto governativo, abbiamo deciso d'interrompere le spedizioni dei nostri prodotti. Abbiamo chiuso il nostro magazzino, che si trova in Toscana (Italia), e pensiamo che i trasporti internazionali devono dare la priorità a prodotti di prima necessità (come generi alimentari) e al materiale medico. 

Sarò avvertito quando le spedizioni riprenderanno?

Si, per essere avvertito quando le spedizioni riprenderanno puoi inscriverti alla nostra newsletter. Ti ricordiamo che tutti gli ordini effettuati prima della ripresa delle spedizioni saranno processati ed inviati appena possibile. 

Quali negozi sono aperti? 

Molti dei nostri negozi in tutto il mondo sono temporaneamente chiusi. Ad esempio quelli in Italia, Francia e Stati Uniti. 

Il servizio clienti è operativo?

Il nostro servizio clienti è attivo e risponde in totale sicurezza da casa. Il personale che risponde è a ranghi ridotti rispetto al solito, quindi potrebbero esserci dei ritardi, in particolare nella prima settimana di aprile, nelle risposte e nella presa in carico delle attività. 

 

 

Are you in ?